RICOTTA


Ricotta di latte vaccino.
Per produrla è utilizzato il siero che rimane nella caldaia, durante la produzione del Parmigiano Reggiano, una volta che è tolta la forma.
Il siero è scaldato ed è aggiunto un acidificante (che può essere aceto, limone o siero innesto) che fa affiorare la ricotta.
Questa, viene messa all’interno di appositi contenitori, dove rimane ad asciugare.